La potenza del Blues che affonda le proprie origini in quel disperato bisogno di evasione che solo un uomo o una donna ridotti in schiavitù saprebbero con talento raccontare. Non a caso la sua culla è il Mississippi, terra in cui gli schiavi afroamericani, nella musica affogavano i propri dolori. Voci profonde, parole graffianti, tormento e rabbia che si incastonano in un ritmo quasi parlato sulle medesime, ma mai solite, 12 battute.

Visualizzazione di 5 risultati